• W2P

Ristoranti Toscani: GIGLIO

Aggiornato il: giu 16

La nuova stella "Michelin" nel centro di Lucca.
Quando l'estrema bellezza dell'arte si trasforma in gusto, la composizione sensoriale, mentale e spirituale, come in un mosaico, si completa. Questa rarissima esperienza umana è definita "Estasi". Paola Barbieri ha reso possibile tutto questo, guadagnandosi la stella "Michelin" nel 2019.

*Articolo di Carlo Fusi per W2P | Recensione di Riccardo Franchini


  • Il #Giglio è un insieme di vite diverse che funzionano e che stanno in bilico sulla sottile linea della sensibilità, della qualità e dei numeri, della classicità di un locale fermo sulla propria etica ma con una gran voglia di anarchia.



IL CARATTERE

Il Giglio è una visione d’insieme, un mosaico. Il #ristorante, il #cibo, i #cuochi, i #commensali, i #camerieri, i #vini, il #sommelier, la città che ci contiene, così come i caratteri, gli sguardi, le idee, le storie e gli obiettivi di ognuno di noi sono le tessere che danno vita all’opera, l’insieme che crea il collettivo, elemento cardine attorno al quale si sviluppa la #creatività. Il cibo d’altronde è vita per definizione che si nutre di dissonanze rese armoniche. Così il mosaico trova significato solo se guardato nella sua interezza, accostando #colori, #materiali e #forme diverse tra loro in un unico #quadro.


Il processo di crescita passa dall’energia e dalle esperienze di tre cuochi tra le #cucine e i #mercati del mondo e si incontra con la tradizione #gastronomica di tre generazioni di #ristoratori. La necessità è quella di fare ristorazione democratica, di essere sempre comprensibili e ripuliti dall’inutile. La volontà concede qualche licenza poetica, chiave innovativa di una #tradizione che non vuole rimanere statica, ammettendo gli eccessi solo se giustificati.

LA STORIA

Franco Barbieri, Giuliano Pacini e Loredano Orsi decisero nel 1979 di aprire il Ristorante Giglio come costola della storica Buca di Sant’Antonio. Negli anni, sotto la gestione Orsi il ristorante ha proposto piatti della tradizione #contadina #lucchese e mantovana (città di origine di Franco) misti a grandi classici di #pesce e #carne da ristorante italiano. Con l’arrivo di Paola Barbieri negli anni zero del 2000 si è delineata la strada che ha portato a un progressivo ma sostanziale cambiamento. L’avvicendamento generazionale prosegue oggi con il figlio Lorenzo che, con i soci Stefano Terigi e Benedetto Rullo, sta traghettando il ristorante in una dimensione contemporanea che non prescinde dalla #cultura e dalla storia, convertendole in personalità.




LE PERSONE




Si ritrova alla guida del ristorante di famiglia dopo aver lavorato per anni nella moda milanese. Il suo arrivo al Giglio segna l’inizio del rinnovamento, che si concretizza in pochi anni grazie alla sua lungimiranza.















Benedetto Rullo - Lorenzo Stefanini - Stefano Terigi


2010 / Diploma c/o Alma, Parma 2010 / Da Vittorio, chef f.lli Cerea, Brusaporto 2011-2012 / Sketch, chef Pierre Gagnaire, Londra 2012-2015 / Les Solistes by Pierre Gagnaire, Berlino 2016 / Relae, chef Christian Puglisi, Copenhagen


2010 / Diploma c/o Alma, Parma 2011-2012 / La Peca, chef Nicola Portinari, Lonigo 2012-2014 / Devero, chef Enrico Bartolini, Cavenago di Brianza 2015 / Yppo Isakaya + Aoyagi, Tokyo 2016 / Ryugin, chef S. Yamamoto, Tokyo 2016 / Premio Primo Piatto dei Campi


2007 / Laurea in Arti Visive c/o IUAV Venezia con tesi su Ferran Adrià 2012 / Wills Domain, Yallingup, Australia 2013 / Les Solistes by Pierre Gagnaire, Berlin [stage] 2015 / Piazza Duomo, chef Enrico Crippa, Alba [stage] 2017 / Miglior Chef Emergente d’Italia, Festival della Gastronomia, Roma



Florenc Arapi - Margherita Vigilante - Ali Kuqja


Daniele Grieco - Francesco Massagli - Nicola Domenici - Alessia Pieri - Nicolò de Angelis


LA CUCINA

La #tradizione, l'#innovazione, lo #studio, la #ricerca, la #sperimentazione, l'#arte figurativa, la #poesia, si uniscono nella "cucina" del Giglio, per creare qualche cosa di unico e di inestimabile valore sensoriale e visivo.










La Poesia di Riccardo Franchini


" Piazza del Giglio. Storia di Lucca intorno. Teatro del Giglio. Storia di lirica prosa danza.

Ristorante Giglio. Storia di profumi sapori.

Uomini donne coppie. Attori spettatori degustatori. Passeggiano.

Noi siamo qui.

Tavoli esterni riposano dopo un’ estate di lavoro.

Entriamo. Ingresso. Sala con due tavoli.

Aria calda ambiente caldo. Forme vaghe bianche nere e marroni oscillano insieme ai piatti bianchi.

Signora ci accoglie.

Quadro di famiglia osserva dall’alto. Annuisce rassicura. Tranquillo tutto andrà bene.

Pareti piene soffitti densi legno marmo. Storia fuori entrata dentro.

Affreschi. Quadri. Affreschi

Moquette.

Tavolo per due nome Franchini. Agenda penna riga.

Maìtre di sala ci accompagna. Pianoforte in sottofondo.

Sentirsi come un bambino negli anni 80 entrato per la prima volta nella sala della zia.

Sala quadrata. Specchi legno oro. Camminiamo nel morbido.

Verde. Marrone. Nocciola. Oro. Celeste.

Eleganza quadrata bianca. Rosa. Candela. Sedie attorno.

Due finestre bianche escono nel blu.

Tende a teatro.

Caminetto nero fuoco. Marmo bianco freddo. Gocce luce di vetro che ruotano intorno al soffitto.

Ricordi sfumati Château Versailles.

Specchi impiccati osservano riflettono noi e loro stessi.

Clientela “importante”. Che vuol dire importante? Quello che pensi.

Bollicine di benvenuto. Entrèe al cucchiaio. Si sposano.

Maìtre pronto per ristoranti stellati offre consigli e olio selezionato.

Olio cade denso. Cucchiaio sale grosso. Giro di pepe. Pane. Semplice goduria.

Inizia la cena.

Sala Sommelier Perfetti.

Genialità dei Tre Chef.

Ora guardate le foto, devo mangiare sorprese.

Non disturbate."





RISTORANTE GIGLIO


Servizio Pranzo lunedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle 12:15 alle 14:45.

Servizio Cena lunedì, mercoledì*, giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle 19:30 alle 22:30.

Giorno di chiusura

martedì (*da Novembre a Marzo compreso, chiusi il mercoledì sera).


Indirizzo: Pizza del Giglio, 2 - 55100 Lucca (LU)

Telefono: +39 0583 494058


Web: https://www.ristorantegiglio.com


Mail: info@ristorantegiglio.com


Facebook: https://www.facebook.com/ristogiglio/


Instagram: https://www.instagram.com/ristorantegiglio/




Tag: #madeinitaly #restaurants #food #wine #travel #holiday #foodblogger #italy #tuscany #lucca #michelinguide #ristorantegiglio #guidamichelin #ristorantistellati #ristorantitoscani #ristorantiintoscana

46 visualizzazioni
Irene  +39  351 178 7083
Carmen  +39  351 227 4186